Image

La forza di gravità ci attrae al suolo inesorabilmente.
Non abbiamo scampo, come ogni cosa su questa terra. Per questo ho voluto giocare con essa ribaltando un pò i piani e qualche legge della fisica. Non sono uno scienziato, ma un libero sognatore. Spesso mi capita di passeggiare e osservare il mondo e immaginarlo diverso da come siamo abituati a vederlo. Tutto è chiaro e ci rassicura, ma provate ad immaginare un mondo dove il vostro peso non interferisce con le azioni quotidiane. Leggere il giornale, o portare a spasso il vostro cane, in totale libertà motoria.
Questo progetto sarà in continua evoluzione, perché non c'è limite alla fantasia, non c'è nessuna forza di gravità che limiti il pensiero umano. Ci tengo a sottolineare che queste foto non sono state alterate con strumenti digitali, ma è frutto solo della fantasia e delle capacità atletiche di Rossella con cui abbiamo creato questi scenari surreali.

Partecipanti al progetto: Rossella Vetrone (atleta professionista) . Nicola Sguera (Professore presso Liceo Classico P. Giannone Benevento)

loading